Loading the content...



Sanamag il solenoide biofrequenziato per la magnetoterapia a campo stabile. Le terapie di tipo naturalistico negli ultimi tempi trovano sempre maggiore considerazione tra gli addetti ai lavori. Tra tutte la magnetoterapia è la disciplina in maggior espansione.

Le applicazioni possibili.

Le patologie che traggono giovamento dall'applicazione della magnetoterapia a campo stabile, sono tutte le disfunzioni comuni dell'apparato osteoarticolare, il consolidamento osseo dopo le fratture, alcune disfunzioni digestive e ginecologiche, il diabete e tante altre.

Il flusso magnetico penetra nella cute per 2-5 centimetri, a seconda della potenza in gauss dei magneti, provocando i seguenti effetti benefici:

  • allevia il dolore
  • favorisce il sonno
  • favorisce la guarigione di infezioni
  • aumenta il benessere generale e la concentrazione
  • rilassa il tessuto muscolare
  • allevia lo stress

La durata dei magneti è illimitata, la forza magnetica si misura in Gauss e l'intensità viene classificata secondo lo schema riportato a fianco:

100300Gauss MOLTO BASSA
300700Gauss BASSA
1.0002.500Gauss MEDIA
3.0006.000Gauss ALTA
7.00012.300Gauss MASSIMA
img

La durata dell'applicazione dei magneti, varia a seconda della potenza dei medesimi e può variare in funzione delle necessità.

In considerazione del migliore scorrimento del sangue, l'esposizione ai campi magnetici è sconsigliata a donne in gravidanza, emofiliaci, cardiopatici a rischio, portatori di pacemaker.

La terapia magnetica è parte di un insieme di strategie terapeutiche che non sono sostitutive della diagnosi professionale che è da considerarsi sempre necessaria.

L'uso dei materassi o delle stuoie Bioplus e Biorytmic e l'assunzione di acqua magnetizzata Aquamag, sono utili per tutti i trattamenti anche quando non espressamente specificato.

img

Sanamag è utile per combattere e prevenire:

  • Artrosi al ginocchio, lombare.
  • Sciatalgia.
  • Spondilite.
  • Atrofia di Sudeck.
  • Tendinite, tendinosi.
  • Contusioni.
  • Contratture.
  • Osteoporosi
  • Ritardi della cicatrizzazione.
  • Bruciature.
  • Asma bronchiale.
  • Miglioramento del trofismo locale.
  • Piede diabetico.
  • Fibromialgia.
  • Sindrome del tunnel carpale.
  • Lombalgia, dorsalgia.
imgimg


Mobile version: Enabled

Site settings

Layout

Version

Color

Clear
Background:
Active Color:

Textures

Clear

Images

Clear

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni